Apprendistato

Cos’è l’APPRENDISTATO?

Come previsto dalla normativa regionale, l’apprendistato è un contratto di formazione e lavoro, rivolto ai giovani tra i 18 anni (17 anni se in possesso di una qualifica professionale) e i 29 anni (sino al giorno precedente il compimento del trentesimo anno). L’offerta formativa pubblica che costituisce il Catalogo regionale dell'apprendistato professionalizzante 2018/2020 è destinata ai giovani assunti con contratto di apprendistato professionalizzante:

- privi di titolo o in possesso di licenza elementare e/o della sola licenza di scuola secondaria di primo grado;

- in possesso di titolo di scuola secondaria di secondo grado (qualifica/diploma professionale o diploma di istruzione secondaria superiore);

- ha a riferimento la sola prima annualità del contratto e comunque il numero di ore di seguito indicato.

A carico dell'azienda A carico della nostra Scuola
Formazione tecnico professionale Formazione di base, trasversale e professionalizzante
80 ore per ogni annualità 40 ore per la prima annualità

La formazione per l’apprendistato professionalizzante si articola in:

  • formazione tecnico professionale, a cura dell’impresa di solito pari ad 80 ore annue da svolgersi all’interno dell’impresa;
  • formazione di base, trasversale e professionalizzante a cura di soggetti accreditati, per argomenti compresi nelle seguenti macro aree:
    • Organizzazione e qualità aziendale
    • Relazione e comunicazione nell’ambito lavorativo
    • Diritti e doveri del lavoratore e dell’impresa, legislazione del lavoro, contrattazione collettiva
    • Competenza digitale
    • Competenze sociali e civiche
    • Spirito di iniziativa e imprenditorialità
    • Elementi di base della professione/mestiere

L’offerta formativa è destinata anche agli apprendisti assunti con il contratto di apprendistato professionalizzante stagionale ed è proporzionale alla durata dei contratti e al titolo di studio in possesso dell’apprendista (vedi il documento "informativa").

Per attivare il voucher regionale per la formazione esterna all’azienda dell’apprendista puoi richiederci i seguenti documenti scrivendo a maria@cassaer.org:

  • condizioni del servizio
  • lettera di incarico
  • informazioni per programmazione PIF
  • informativa apprendistato

L’attività formativa potrà essere avviata a seguito del conferimento d’incarico da parte del datore di lavoro al Soggetto Gestore. Una volta strutturato il Percorso di Formazione individuale (PIF), che l’ente dovrà redigere su piattaforma on line SIAPER, si procederà con l’erogazione della formazione.

Modalità attuative

L’attività si svolgerà presso le sedi accreditate della nostra Scuola a Forlimpopoli e Rimini;

la frequenza è obbligatoria: l’apprendista è tenuto a partecipare alle iniziative formative per l’intera durata del percorso fino al raggiungimento di una frequenza minima di almeno l’80% delle ore previste. Le assenze per "giusta causa" (malattia, infortunio, ecc.) devono essere documentate per completare il percorso formativo (100% delle ore);

sarà garantita la comunicazione delle date di svolgimento delle lezioni con un margine di almeno 1 mese dall’avvio dell’attività.

Importante

Con la Dgr 220/2018 che dispone la ripresa della copertura finanziaria dei voucher per la formazione in apprendistato si sottolinea anche un’importante elemento di discontinuità rispetto al passato: l’offerta formativa pubblica non comprende la formazione relativa alla "sicurezza sul lavoro" così come disciplinata dal D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 comprese tutte le successive modifiche, integrazioni e/o norme interpretative. La formazione pertanto rimane a carico ed in obbligo del datore di lavoro.

Per informazioni telefonate allo 0543.745832 interno 1 o scrivete a maria@cassaer.org.

Calendario Marzo 2019 FC

Calendario Aprile 2019 RN

Calendario Giugno 2019 RN

Calendario Settembre 2019 RN

Calendario Novembre 2019 FC

Calendario Dicembre 2019 RN

Loading…